Era solo questione di tempo, da quel che so i ragazzi sono super concentrati sul predemo del loro album di debutto, con la nuova formazione Nero or the Fall of Rome epic metal con influenze black/doom.

Penso verso primavera 2019 inizierà la produzione effettiva con le registrazioni. Da quel che ricordo il sound voluto dalla band sarà bello diretto, senza fronzoli. Da bravo Producer farò inserire alla band un sacco di elementi abbellitivi, vista la forte componente etnica, piuttosto che qualche bel coro per accompagnare le parti vocali più importanti o riverberi per enfatizzare le atmosfere.

Obiettivo primario il classico “muro di chitarre” che accompagnerà la batteria del Liga; bisognerà fare attenzione in quanto, non essendoci le tastiere a cui ci hanno abituato i Riul Doamnei, le chitarre dovranno riempire bene le orecchie di chi ascolta, con sovraincisioni e quant’altro.

Un bel progetto col quale si sperimenterà tanto e poi, tornerò a lavorare coi miei ex compagni di palco!